News



Il viaggio della fiamma paraolimpica


Dalle cime più alte del Regno Unito allo Stadio Olimpico di Londra.

Lo stesso entusiasmo che aveva accompagnato il viaggio della torcia olimpica per le strade del Regno Unito si è ripetuto con la torcia paraolimpica di Londra 2012. Il suo viaggio è iniziato il 22 agosto, quando sulle cime più alte di Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord sono state accese quattro fiamme nazionali, poi trasferite all'interno di lanterne per minatori nelle capitali delle quattro nazioni. Dal 24 al 27 agosto, con l'accensione dei bracieri cerimoniali a Londra, Cardiff, Edinburgo e Belfast, e l'inaugurazione dei Flame Festival, il pubblico è stato invitato a sostenere la staffetta della torcia paraolimpica e i Giochi Paraolimpici. Dopo i festeggiamenti le quattro fiamme nazionali hanno raggiunto Stoke Mandeville, sede del Movimento Paraolimpico, dove si sono unite per formare un'unica fiamma paraolimpica. Dopo la cerimonia di accensione, la torcia ha iniziato il suo viaggio di 24 ore verso lo Stadio Olimpico di Londra, dove, dopo aver percorso 92 miglia  trasportata da 580 tedofori, accenderà il braciere paraolimpico durante la Cerimonia di Apertura che oggi, 29 agosto, darà inizio ai Giochi Paraolimpici di Londra 2012.