News



Ostacoli e mezzofondo protagonisti allo Stade de France


Il Meeting Areva ha fatto registrare 5 miglior prestazioni stagionali su pista Mondotrack.

Sabato 5 luglio, davanti a oltre 42.000 spettatori, si è tenuta la tappa parigina della Diamond League. L'attenzione era concentrata soprattutto sulle gare a ostacoli, per la presenza dei miglior interpreti della disciplina che non hanno deluso le aspettative. Nei 110 ostacoli, infatti, il giamaicano Hansle Parchment ha vinto con lo strepitoso tempo di 12”94, miglior tempo dell'anno e nuovo record giamaicano; nei 100 ostacoli, non è stata da meno l'americana Dawn Harper-Nelson che correndo in 12”44 ha fatto registrare la miglior prestazione mondiale dell'anno. Grande spettacolo hanno offerto anche le gare di mezzofondo: negli 800m, un grande Asbel Kiprop ha concluso vittorioso con il miglior tempo dell'anno, 1'43”34; l'olandese Sifan Hassan ha vinto i 1500m femminili correndo in 3'57”00, miglior prestazione stagionale; il keniota Ewin Soi ha corso i 5000m in 12'59”82, altra miglior prestazione mondiale dell'anno.