News



Serata di record a Stoccolma


Durante la 27esima edizione del XL Galan Meeting, la pista Mondo della Ericsson Globe Arena ha fatto registrare prestazioni straordinarie, con alcuni atleti che hanno mostrato uno stato di forma eccezionale in vista delle Olimpiadi.

Serata di stelle e di record alla Ericsson Globe Arena di Stoccolma, durante la 27esima edizione dell'annuale XL Galan Meeting. Sulla pista Mondo dell'impianto, infatti, sono stati realizzati 2 record del mondo, un record del mondo juniores, cinque migliori prestazioni stagionali. Regina della serata è stata Genzebe Dibaba: la 25enne mezzofondista etiope ha corso il miglio con uno strepitoso tempo di 4'13”31, migliorando di quasi 4 secondi il record precedente, che resisteva da 26 anni. Per lei si tratta del terzo record del mondo realizzato nelle ultime tre edizioni del meeting: nel 2014 quello nei 3000 m, e nel 2015 quello nei 5000 m. Il secondo record del mondo della serata è arrivato nei 1000 m maschili: il gibutiano Ayanleh Souleiman ha fatto registrare il tempo di 2'14”20, migliorando il record sulla distanza che resisteva dal 2000. Ma la serata ha avuto anche altri protagonisti, come il giovane atleta del Qatar Abdelelah Haroun, che ha corso i 500 m in 59”83 (WB), divenendo il primo atleta al mondo a correre la distanza al coperto sotto il minuto. Da sottolineare le prestazioni del polacco Adam Kszczot negli 800 m, corsi in 1'45”63 (miglior prestazione mondiale dell'anno), e del marocchino Abdelaati Iguider nei 3000 m, corsi in 7'39”04 (miglior prestazione mondiale dell'anno). Il pubblico di casa ha poi festeggiato le gesta di due giovani atleti svedesi: la 16enne Lisa Gunnarsson con 4,49 m ha fatto registrare la miglior prestazione di sempre nel salto con l'asta categoria allieve; Andreas Kramer ha realizzato la miglior prestazione europea juniores negli 800 m, con il tempo di 1'47”85.

Photo: Fredrik Posse/Stryngford Photo