News



Test positivo all'Hampden Park


Entusiasmo alle stelle per i giovani dell'atletica leggera scozzese.

Venerdì 20 e sabato 21 giugno, l'Hampden Park di Glasgow ha ospitato gli Scottish Schools' Track & Field Championships. Per tutti i giovani atleti che hanno partecipato all'evento, prima gara presso la sede dei prossimi Commonwealth Games 2014, si è trattato di un'esperienza esaltante. La splendida cornice dello stadio e il caldo che ha contraddistinto la due giorni di sport hanno permesso agli organizzatori di testare nelle migliori condizioni la nuova struttura, che dal 23 luglio al 3 agosto 2014 ospiterà i migliori atleti del Commonwealth. Ottime le prestazioni ottenute sulla nuova pista Mondotrack fornita da Mondo. In particolare, hanno impressionato in campo femminile Mhairi Hendry, che ha vinto il premio Frances Barker Shield come miglior prestazione femminile dopo i successi nei 400m e negli 800m, e Alisha Rees, che ha vinto l'oro nei 100m e 200m U17 con due ottimi tempi: rispettivamente 12.05 e 24.54. In campo maschile, riflettori puntati su Ciaran Wright, che ha conquistato il premio Eric Liddell Memorial Trophy per la miglior prestazione maschile stabilendo il primato U20 della manifestazione nel lancio del martello, vincendo l'oro nel disco e l'argento nel getto del peso. Ottima prestazione anche da parte di Andrew McFarlane, che ha migliorato il proprio record nel salto con l'asta U15, saltando 3,70m.