News



Torna l'atletica a Genova


Il Palasport della Fiera sta per riaprire le sue porte all'atletica leggera, grazie a una struttura Modultrack con superficie Mondotrack.

Dopo il Palaindoor di Padova, inaugurato il 21 dicembre 2013, un altro impianto per l'atletica leggera al coperto sta per essere completato: il Palasport della Fiera di Genova. In realtà, in questo caso si tratta di una riapertura, in quanto il palazzetto del capoluogo ligure occupa un ruolo di tutto rispetto nella storia dell'atletica italiana: ha ospitato ben 22 edizioni degli Assoluti, dal 1970 al 2008. Le attività legate all'atletica all'interno del Palasport si sono interrotte quando la struttura genovese venne portata a Torino e soggetta a un completo restyling per la manifestazione dell'Europeo 2009. Terminata la rassegna continentale, la struttura entrò in magazzino, dove è rimasta fino a qualche settimana fa. Grazie all'impegno della Fidal, dell'Ente Fiera di Genova, delle amministrazioni comunale e regionale ligure, oggi la pista, Modultrack con superficie Mondotrack, torna a disposizione per ospitare allenamenti e competizioni. "A me preme solo dire che viene restituito all'atletica italiana un bene prezioso, rimasto per troppo tempo inutilizzato, e tristemente chiuso in un magazzino. Dopo il nord-est, con Padova, ed il centro-nord, con Ancona, anche il nord-ovest, a Genova, avrà un impianto indoor di elevata qualità. Consentendo lo sviluppo di un'attività strategica per il nostro movimento, sia per la base che per il vertice", ha commentato Alfio Giomi, presidente della Fidal.