News



Un grande ritorno


Miglior prestazione mondiale stagionale per David Rudisha sulla pista Mondotrack di Glasgow.

La due giorni di grande atletica internazionale all'interno dell'Hampden Park di Glasgow, in occasione del Sainsbury's Glasgow Grand Prix, tappa scozzese della IAAF Diamond League 2014, ha visto il ritorno di un grande protagonista: David Rudisha. L'atleta keniota, campione olimpico in carica, ha vinto gli 800m con il tempo di 1'43”34 pareggiando la miglior prestazione mondiale stagionale fissata da Asbel Kiprop una settimana prima a Parigi. Un grande risultato per Rudisha, che a causa di un infortunio ha perso mesi di preparazione, riuscendo a riprendere gli allenamenti solo a fine marzo 2014. In campo femminile, ottima prestazione da parte dell'olandese Dafne Schippers. La 22enne, bronzo mondiale dell'eptathlon a Mosca, ha migliorato due primati nazionali: nei 100m correndo in 11”03; nei 200m con il tempo di 22”34. Grande prestazione anche da parte dell'etiope Hiwot Ayalew, che nei 3000 siepi femminili ha fatto registrare la miglior prestazione mondiale stagionale con il tempo di 9'10”64. Tra gli altri risultati spiccano la vittoria del panamense Alonso Edward nei 200m, col tempo di 20”25, e il successo del portoricano Javier Culson nei 400m ostacoli, con il tempo di 48”35.