News



Un luogo speciale per degli oggetti speciali


Le medaglie olimpiche sono custodite accanto ai Gioielli della Corona.

Le medaglie d'oro, d'argento e di bronzo che premieranno gli atleti rimarranno custodite all'interno della Torre di Londra, finché non verranno utilizzate durante le 805 cerimonie di premiazione previste negli oltre trenta impianti sportivi olimpici sparsi in tutta la Gran Bretagna. Per la realizzazione delle 4.700 medaglie, la società mineraria Rio Tinto ha fornito otto tonnellate d'oro, argento e bronzo prelevate dalla miniera Kennecott Utah Copper di Salt Lake City, negli Stati Uniti, e dalla miniera Oyu Tolgoi, in Mongolia. La realizzazione delle medaglie è stata opera della Royal Mint nel South Wales. “Per gli atleti in gara, queste medaglie sono preziose come i Gioielli della Corona, perciò è giusto che siano conservate nello stesso luogo”, ha commentato Hugh Robertson, Ministro dello Sport e delle Olimpiadi. Di forma circolare, per rappresentare il mondo, le medaglie delle Olimpiadi estive presentano sul davanti sempre la stessa immagine: Nike, la dea greca della vittoria, che esce dal Partenone per recarsi nella città ospitante. La parte anteriore delle medaglie paraolimpiche, invece, rappresenta lo “spirito in movimento”.